come rintracciare un numero di cellulare di una persona

[Nuovo aggiornamento] Come rintracciare un numero di cellulare di una persona: cosa bisogna sapere

Indice
  1. Come rintracciare la posizione di un cellulare dal numero: la maniera facile
  2. Rintracciare telefono gratis: si può?
  3. Tracciare il telefono di qualcuno con Moniterro
  4. Traccia la posizione di qualcuno con mSpy
  5. Scopri la posizione di un telefono con Haqerra
  6. Come rintracciare un numero di cellulare gratis: i metodi
  7. Conclusioni

L’invenzione del telefono cellulare durante il corso degli anni 70 ha cambiato in maniera importante le carte in tavola nel mondo del business e nella vita di moltissimi. La possibilità di contattare chiunque in qualsiasi momento ha suggerito a tantissime persone di iniziare a portarsi dietro dispositivi sempre più e piccoli e versatili.

L’avvento di iPhone nel 2007 ha nuovamente cambiato le carte in tavola creando un concetto fino a quel momento assente: lo smartphone. Questa introduzione ha permesso a chiunque di utilizzare le stesse applicazioni visibili su un computer comodamente dal palmo della propria mano, offrendo versatilità infinita.

Rispettiamo la tua privacy

Questa rinnovata importanza degli smartphone ha fatto sorgere in tantissimi una semplice domanda: come rintracciare un numero di cellulare di una persona? Esiste una maniera per riuscirci? Rintracciare telefono gratis è possibile? All’interno di questo articolo cercheremo di analizzare il tema con grande attenzione.

Come rintracciare la posizione di un cellulare dal numero: la maniera facile

scannero.io

Rintracciare un numero di cellulare è un’operazione che si può portare a termine in diversi modi, non tutti legati dalla stessa semplicità di esecuzione. Tra i vari strumenti che esistono in commercio il più immediato in assoluto si chiama Scannero ed è accessibile con grande semplicità dall’omonimo sito internet.

Il suo funzionamento è molto semplice: Scannero chiede all’utente soltanto di pagare l’abbonamento che si vuole acquistare (tra giornaliero e mensile) e di inserire il numero di telefono della persona che si vuole monitorare. A questo punto il sistema invierà a quel numero di telefono un semplice SMS.

Tale SMS, il cui contenuto sarà liberamente personalizzabile da chi vuole inviare il messaggio, contiene un link molto particolare. Se il proprietario dello smartphone clicca sul link Scannero utilizzerà le informazioni comunicate con quel clic per identificare la posizione del telefono cellulare attraverso il modulo GPS.

Come già preannunciato esistono due diversi piani per utilizzare Scannero: il regular, che costa 49.80 dollari al mese e il giornaliero, che invece ha prezzo di soli 0.89 dollari. Esiste anche un periodo di prova che dura 72 ore che permette all’utente di capire se Scannero è il servizio che fa per lui nell’ambito delle app per rintracciare cellulare.

Rintracciare telefono gratis: si può?

In tantissimi si chiedono come rintracciare un numero di telefono gratis e pertanto cadono vittima del grande numero di trappole di cui l’internet è pieno. Basta fare qualche ricerca per trovare tantissimi siti che permettono di trovare la posizione geografica degli smartphone a partire dal numero di cellulare in maniera completamente gratuita.

mSpy banner
Ottieni mSpy con il 30% di sconto

Chiunque sa come rintracciare il telefono di una persona, però, è anche particolarmente consapevole che le infrastrutture informatiche necessarie per portare a termine questo compito sono onerose dal punto di vista energetico e non, motivo per cui i servizi devono essere pagati. Con questa consapevolezza diventa davvero facile capire perché è meglio evitare!

Cosa succede se si prova a utilizzare questi sedicenti servizi gratuiti?

  1. Si inseriscono dati personali e altre informazioni sensibili
  2. Si ottiene una schermata di errore o di malfunzionamento (chiaramente falsa)
  3. I dati inseriti vengono rubati dal proprietario del servizio falso
  4. I dati vengono venduti al miglior offerente, permettendo al proprietario del servizio di guadagnare denaro

Tracciare il telefono di qualcuno con Moniterro

come rintracciare un telefono con moniterro

Un nome da tenere d’occhio da qui in avanti è senza dubbio quello di Moniterro, un’applicazione per il monitoraggio degli smartphone che promette di fare faville permettendo tanto di conoscere la posizione geografica degli smartphone altrui quanto di monitorare l’utilizzo che viene fatto del telefono cellulare nel corso dei vari giorni.

Moniterro è compatibile con Android e iOS e può essere installata o fatta funzionare in sincronizzazione con servizi come iCloud. Una volta completata questa procedura il più è fatto: da una dashboard remota si potrà accedere a tutte le informazioni catturate dall’applicazione, divise per categorie in base alle proprie necessità.

Da buona app per il monitoraggio Moniterro si può utilizzare soltanto previo il pagamento di una tra tre diverse opzioni di abbonamento; più è lungo l’abbonamento più il prezzo diventa conveniente. L’abbonamento mensile costa 40,79 €, il trimestrale ha un costo mensile di 22.30 € mentre l’annuale ha un costo mensile di 9.71 €.

Come tracciare un telefono con Moniterro

Installare Moniterro è molto facile; la procedura è leggermente differente in base al sistema operativo ma con queste istruzioni non avrete problemi a portarla a termine!

  1. Per prima cosa è necessario creare un account sul sito ufficiale dell’applicazione sfruttando un email valida
  2. Creato l’account è necessario specificare il tipo di dispositivo su cui si vuole effettuare il monitoraggio indicando il sistema operativo
  3. Così facendo si riceverà per email l’applicativo con le istruzioni da seguire per effettuare l’installazione del dispositivo
  4. Definito il tipo di dispositivo sarà necessario acquistare l’abbonamento che si preferisce tra i tre presenti
  5. (Android) Qui sarà necessario per prima cosa disattivare dalle impostazioni di Google Play la funzione Play Protect
  6. (iOS) Qui invece sarà semplicemente necessario inserire nella schermata di login della dashboard le credenziali d’accesso ad iCloud
  7. (Android) Disattivata la funzione Play Protect sarà necessario installare l’.apk normalmente, condendo ogni volta i permessi richiesti
  8. (Android) Una volta concessi i vari permessi sarà necessario digitare nel campo compilabile il codice ricevuto per email
  9. (iOS) Una volta completata la sincronizzazione sarà necessario digitare nell’apposito campo il codice di registrazione ricevuto per email
  10. Ecco fatto: ora dalla dashboard, in entrambi i casi, sarà possibile utilizzare Moniterro per controllare lo smartphone desiderato!

Traccia la posizione di qualcuno con mSpy

rintracciare telefono gratis con mspy

Altro nome molto importante nel campo delle applicazioni per il monitoraggio è quello di mSpy. Quest’applicazione, oltre alla posizione geografica, è in grado anche di monitorare l’utilizzo che viene fatto del cellulare in maniera approfondita, tra applicazioni installate, messaggi inviati, foto scattate, credenziali di accesso e tanto altro ancora.

Compatibile sia con Android che con iOS, mSpy può essere installata anche su dispositivi con root o jailbreak così da poter sfruttare funzioni ancora più avanzate e approfondite; fortunatamente il livello del monitoraggio è estremamente accurato anche in assenza di tali condizioni; l’unica cosa importante è avere attivo l’abbonamento dell’applicazione!

Esattamente come abbiamo visto sopra, anche mSpy ha tre diverse tipologia di abbonamento utilizzabili: mensile, trimestrale e annuale. I prezzi sono molto vantaggiosi: il piano mensile ha un costo di 41.99 € al mese, il trimestrale ha un costo di 23.56 € al mese e l’annuale ha un costo di 9.92 € al mese.

Scopri la posizione di un telefono con Haqerra

come rintracciare il telefono di una persona con haqerra

Haqerra è un altro nome molto interessante nel mondo del monitoraggio: questa infatti è una potente applicazione con tante funzionalità diverse che offre molteplici possibilità operative a chi vuole scoprire tutto quello che accade su smartphone. Haqerra non si limita a tracciare la posizione geografica dello smartphone ma fa anche molto altro.

Degli esempi possono essere dati dalla capacità dell’applicazione di registrare tutti i messaggi inviati e ricevuti, di poter elencare tutte le chiamate effettuate o di analizzare tutti quanti i siti web visitati con ogni browser installato, permettendo di rendere irraggiungibili da remoto anche determinati siti giudicati come scomodi.

I prezzi di Haqerra sono molto vantaggiosi e sono anche qui divisi in 3 diverse tipologie di abbonamento: mensile, trimestrale e annuale. Il prezzo chiaramente diminuisce tanto più è esteso l’abbonamento che si vuole acquistare: le tra fasce hanno un prezzo al mese, rispettivamente, di 35.99 €, 20.20 € e 8.50 €.

Come rintracciare un numero di cellulare gratis: i metodi

Se vuoi sapere come rintracciare un numero di cellulare gratis devi essere consapevole che è necessario avere delle competenze di informatica o avere alcune credenziali d’accesso a servizi molto specifici. Sapere come rintracciare un cellulare dal numero di telefono, inoltre, è praticamente impossibile in maniera gratuita.

Dov’è (iOS)

Tutti i dispositivi Apple possono essere rintracciare sfruttando “Dov’è” una funzione di iCloud che permette di utilizzare da remoto il modulo GPS integrato nello smartphone per scoprirne la posizione geografica. Questo significa che per utilizzare la funzione è necessario avere accesso alle credenziali d’accesso del profilo iCloud collegato allo smartphone desiderato, non esattamente la più semplice tra le credenziali da ottenere.

Trova il mio dispositivo (Android)

Un discorso speculare a quanto visto da Apple si può fare per Android attraverso Trova il mio dispositivo. Questa funzione è integrata all’interno dell’ecosistema di Google ed è uno strumento molto interessante che permette di utilizzare da remoto il modulo GPS in uno smartphone associato a un determinato profilo Google, il tutto da dovunque si abbia accesso a internet. Il problema di questa funzione è uno soltanto: bisogna avere le credenziali d’accesso all’account Google in questione, cosa non facilissima da fare.

Google Maps

L’applicazione Maps ha una funzione di condivisione che si può utilizzare a proprio vantaggio per sapere come rintracciare un numero di telefono. È necessario avere fisicamente accesso al telefono, chiaramente. Presupposto questo basta attivare la funzione e inviare il link dedicato a un numero telefonico a cui si può accedere. Attenzione che il proprietario dello smartphone sarà notificato dell’avvenuta condivisione della posizione con altri, quindi è difficile non farsi scoprire!

Conclusioni

Se siete arrivati fino a questo punto del testo avrete scoperto tante maniere per rispondere alla domanda “come rintracciare la posizione di un cellulare dal numero”. Farlo è possibile se si hanno gli strumenti giusti e, nel peggiore dei casi, è sempre possibile ricorrere a strumenti ancora più potenti come le applicazioni per il monitoraggio a tutto tondo dello smartphone: con la consapevolezza si possono fare davvero miracoli!

Lascia una risposta:

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *